banner112

notizia

I produttori cinesi di ventilatori aumentano la produzione nella battaglia globale contro la pandemia di COVID-19

Ventilator1

Con l'aumento della domanda estera durante la pandemia COVID-19, i produttori cinesi di ventilatori stanno aumentando la produzione per espandere l'offerta ad altri paesi.
Il ventilatore è un tipo di apparecchiatura di ausilio alla respirazione. Nel lavoro di controllo della pandemia globale, i più necessari sono maschere mediche, indumenti protettivi e occhiali.
I dati della società di analisi e dati GlobalData mostrano che durante la pandemia globale, erano necessari circa 880.000 ventilatori a livello globale, mentre gli Stati Uniti avevano bisogno di 75.000 ventilatori, mentre Francia, Germania, Italia, Spagna e Regno Unito avevano meno di 74.000 ventilatori. . I produttori cinesi di ventilatori stanno ora lavorando 24 ore su 24 per fornire supporto ad altri paesi che necessitano urgentemente di ventilatori garantendo al contempo la fornitura domestica.
Micomme, in qualità di produttore di apparecchiature per la respirazione, ha ricevuto ordini da circa 20 paesi e regioni e ha consegnato più di 1.000 ventilatori invasivi. Il programma di lavoro per gli ordini commerciali che ha firmato è stato fissato fino alla fine dell'estate. Lo stesso vale per tutte le altre società. A Panama,In ospedale è stato installato il dispositivo per ossigenoterapia con cannula nasale ad alto flusso di Micomme. I nostri distributori forniscono formazione sull'installazione per il personale medico in prima linea. Grazie a tutto il personale medico per il tuo coraggio e i tuoi sforzi. Siamo orgogliosi di vedere che nella pandemia globale, tutto lo staff di micomme si allea per combattere il virus.

Ventilator2

Tempo post: luglio-20-2020